Idee e ispirazioni per una cucina moderna

Pubblicato in Arredamento

19La cucina moderna è una soluzione molto gettonata tra le nuove tendenze di arredamento: si prediligono dei mood industrial, minimali e di design che sono anche più semplici da pulire e di facile manutenzione. 197 Piermarini Design propone all’interno del suo showroom una vasta gamma di cucine contemporanee, declinate in svariati colori e materiali di nuova generazione. Se vuoi arredare la tua cucina con un look attuale, troverai qui tanti spunti e suggestioni per realizzare il tuo obiettivo. Proseguiamo quindi con idee e ispirazioni per una cucina moderna.

Come arredare uno spazio di largo respiro

Se disponi di una buona metratura puoi optare per una cucina a pianta aperta che comprende anche il living, creando un elegante ambiente unico. È possibile scegliere la cucina ad isola, ampia e spaziosa, in cui volteggiare tra un fornello e l’altro, in una danza culinaria. Queste soluzioni permettono di disporre dei supporti freestanding in mezzo alla stanza, in cui inserire i fuochi, il lavello e la rubinetteria, la lavastoviglie e altri elettrodomestici. Anche il forno, spesso doppio, e il frigorifero sono staccati dal modulo: si tratta ovviamente di metrature molto ampie. Il pavimento di una cucina moderna è generalmente realizzato in laminato, di facile manutenzione, oppure in particolari resine industriali: anche in un look contemporaneo, il parquet di legno rimane ancora una scelta diffusa e crea un tutt’uno con il salotto. Questi open space necessitano di impianti di aspirazione e cappe efficienti per eliminare i fumi e gli odori persistenti, oltre che di pareti, superfici e pavimenti facili da pulire. Una cucina moderna che si rispetti è costruita con materiali eco – sostenibili e riciclati, a basso impatto energetico ed ambientale: gli elettrodomestici di ultima generazione sono concepiti per ridurre il consumo di acqua ed energia elettrica.

Come arredare uno spazio più ridotto

Se hai a disposizione un piccolo tinello, scegli la soluzione delle cucine ad angolo componibili oppure di quelle a U che sfruttano tutta la metratura calpestabile. Ora che hai ottimizzato e valorizzato lo spazio, concentrati sui componenti di arredo e sugli accessori. La luce è molto importante all’interno di una cucina, puoi utilizzare delle fasce luminose sui controsoffitti, delle applique sulle pareti o delle lampade sospese sopra al tavolo. Punta sui contrasti delle tinte, accosta la pulizia e la brillantezza dell’acciaio con soluzioni laccate e metallizzate d’effetto. Ricordati che il laminato è facile da pulire, come i derivati del cemento e alcune resine industriali. Utilizza delle tinte neutre e luminose da associare ad alcuni dettagli più scuri e opachi, in modo da creare un senso di ritmo e dinamismo. Una scelta interessante è usare lo stesso materiale di cui sono fatte le lavagne, l’ardesia, per ricoprire una piccola parete e conferire uno stacco cromatico di carattere: qui potrai scrivere col gessetto ricette e ingredienti.