Pergole bioclimatiche lamelle orientabili

Pubblicato in Arredamento

9_800x600È il sistema per ottimizzare la quantità di luce e aria per avere sempre il clima ideale, quando d’estate il sole è alto e troppo forte, le lamelle orientabili si possono chiedere coprendo d’ombra l’area interessata. Si chiamano pergole bioclimatiche  per questo motivo, perché grazie a un comodo radiocomando si possono orientare fino a 150°.

Resiste e copre dalla pioggia, quando completamente chiusa la copertura è come un tetto a tutti gli effetti, l’acqua, infatti, è eliminata da un sistema di grondaie integrate nei pilastri che la faranno defluire senza creare alcun problema, soprattutto lasciando l’area coperta del tutto asciutta.

Queste pergole di moderna concezione, offrono innumerevoli vantaggi abitativi per gli spazi esterni, la solida copertura protegge dal sole e ripara da piogge improvvise, la parziale o totale copertura dei lati, consentirebbe la creazione di uno spazio chiuso e riparato anche per i mesi freddi, un ambiente piacevole da godere per gran parte dell’anno.

Dove utilizzare le pergole bioclimatiche

Ideale è nel giardino di casa, per creare un’area comfort per l’esterno, attrezzata con divanetti o poltroncine, un tavolo e sedie per la colazione all’aperto, mentre per il total relax si potrebbe collocare un’ampia amaca dove godersi il fresco dell’ombra delle ore calde o prendere il sole comodamente orientando le lamelle della pergola.

Si potrebbero usare le pergole bioclimatiche per organizzare spazi esterni coperti per uso commerciale, ad esempio sono comunemente utilizzate da molti ristoranti, che grazie a questo sistema possono offrire un ambiente esterno molto confortevole con un clima sempre ottimale, limitando o aumentando il caldo del sole grazie al tetto con lamelle orientabili. I ristoranti hanno così la possibilità di sfruttare spazi esterni con un sistema molto più ordinato e pratico rispetto ai classici ombrelloni spesso instabili e poco sicuri.

Inoltre, queste pergole sono esteticamente molto accattivanti, attraenti e quindi di sicuro richiamo di molti clienti che, godranno di questo spazio esterno per gustare l’aperitivo o la cena all’aperto, nel complesso sono innumerevoli i vantaggi, come ad esempio quello della manutenzione, in pratica inesistente, non occorre fare alcuno sforzo o perdere tempo per chiudere e aprire la copertura, perché automatizzata e gestibile con un comando a distanza.

Esteticamente si prestano per qualsiasi ambiente, dal giardino in mezzo al bosco, al bordo piscina o nella via più bella del centro, offrono un piacevole impatto visivo, che sia in un ambiente moderno o metropolitano, si adatta perfettamente a tutti i contesti anche in base alla colorazione, con un effetto camaleontico mai ingombrante o fuori posto.

Come installare la pergola

La qualità di queste pergole bioclimatiche è pari alla semplicità con la quale sono realizzate, con un concetto di flessibilità per qualsiasi impiego e totale solidità e sicurezza. Si possono installare in diversi modi, con pilastri autoportanti negli spazi aperti, oppure montate sulla facciata di un palazzo o casa, in aree urbane nel caso di ristoranti e altre attività commerciali, in abitazioni private per la copertura di aree esterne attigue alla casa.

Le possibilità e il piacere di accomodarsi sotto una di queste pergole sono tante, lo spazio esterno non sarà più lo stesso, l’atmosfera abitativa cambierà, il sole e la luna potranno illuminare il giorno e la notte ogni volta che si desidera, sarà sufficiente premere un tasto!