Come scegliere i cosmetici antietà

Pubblicato in Benessere

cosmeticiPurtroppo è un dato di fatto: a partire dai 25-30 anni la pelle inizia il processo di invecchiamento. Perde tonicità, idratazione e iniziano a comparire i primi segni dell’invecchiamento. Quindi piccole rughe di espressione, attorno agli occhi e in fronte.

Una soluzione però esiste, e sono i cosmetici antietà. Questi prodotti permettono di combattere le rughe, di attenuarle o di prevenire la loro formazione. Oggi andremo a capire meglio come scegliere i cosmetici antietà.

Chi dovrebbe usare una crema antietà

Chiunque. Infatti, già dai trent’anni è bene iniziare ad usare un buon prodotto antiage, per stimolare l’attività cellulare, ritardando i segni dell’invecchiamento.

Qualunque donna, anche molto giovane, dovrebbe usare una buona crema idratante, per evitare la comparsa di rughe e segni d’espressione.

Un cosmetico antietà di qualità vi aiuterà a rendere la vostra pelle più compatta e tonica.

Quando si arriva alla soglia dei cinquant’anni invece è necessaria una crema effetto lifting, che aiuti a ridefinire i contorni del viso, e a sostenere i tessuti.

Benefici crema antietà

Non esistono creme miracolose, ma un buon cosmetico antietà vi offrirà una maggiore idratazione e un aspetto migliore. Le rughe non si cancellano, ma si attenuano e faranno apparire la vostra pelle più giovane.

Infatti, qualunque crema antirughe contiene principi attivi idratanti che vi proteggeranno, oltre che dal passare del tempo, anche dagli agenti atmosferici.

Un cosmetico antietà, infatti, per essere considerato efficace deve attenuare la formazione delle rughe, e idratare la pelle.

Per questo motivo spesso non ha senso spendere grosse cifre. Esistono creme preparate con ingredienti naturali che offrono un’ottima qualità.

Come scegliere la crema giusta

Una buona crema antietà deve contenere alcuni importanti principi attivi, che solitamente non sono presenti in un semplice prodotto idratante.

Ad esempio una buona crema antirughe dovrebbe contenere anche retinolo, conosciuto come Vitamina A. Questa sostanza è molto importante per la produzione di collagene.

Spesso, insieme alla Vitamina A troviamo anche la Vitamina E, o tocoferolo. La sua azione riduce l’effetto sensibilizzante della Vitamina A.

Importante poi è anche la presenza dell’acido ialuronico, si tratta di una molecola di tipo proteico, già presente nella nostra pelle, la cui azione è quella di assorbire acque e lubrificare le cellule.

Ancora meglio se la crema antietà che sceglierete di utilizzare conteniene un filtro anti UV.

Gli struccanti antietà

Per prevenire le rughe è importante anche usare uno struccante antietà. Infatti, per struccarsi è fondamentale utilizzare una formulazione più ricca e cremosa, per non inaridire ulteriormente la pelle.

Uno struccante antietà di qualità contiene una percentuale di sostane emollienti maggiori, rispetto ai normali struccanti. E ha l’obiettivo di eliminare il trucco e nutrire la pelle, allo stesso tempo.

E voi, avete già scelto quale cosmetico antietà usare?