Depilazione schiena uomo: metodi più efficaci e consigli

Pubblicato in Benessere

depilazione schiena uomo

Consigli utili per la depilazione della schiena maschile

Oggi giorno, per gli uomini, la depilazione della schiena non è quasi più un optional. Come le donne, anche i maschi sono sempre più curati e tengono al loro aspetto, specialmente ad avere una schiena liscia e priva di peli per evitare di sembrare un orso.

Depilare la schiena, tuttavia, non è cosa semplice da fare da soli. Raggiungere ogni punto è pressoché impossibile, o quasi. In questo articolo vi forniremo alcuni metodi e consigli utili per la depilazione schiena di un uomo, indipendentemente dalla quantità di peli da rimuovere. Una volta imparati tutti i trucchi depilarsi la schiena sarà un gioco da ragazzi!

Depilazione schiena uomo: Metodi alternativi al rasoio

Usare una crema depilatoria

Le creme depilatorie offrono, statisticamente, un risultato leggermente più duraturo rispetto la depilazione della schiena di un uomo fatta con la lametta ma, sono causa di frequenti irritazioni alla cute sensibile. La crema va applicata circa una volta alla settimana e la procedura può essere eseguita da soli o con l’aiuto di qualcuno, l’importante è però applicare uniformemente il prodotto su tutta il dorso della schiena evitando di lasciare peli scoperti. Sono necessari dai 3 ai 5 minuti di posa prima di rimuovere il prodotto con un pano umido e risciacquare per eliminare gli ultimi residui di crema.

Fare la ceretta

Questa tecnica è additata come la più dolorosa ma, i risultati sono evidenti e duraturi. Per quanto riguarda il pelo dell’uomo, è più efficace se è lungo almeno 6 mm. È necessario l’aiuto di qualcuno per potersi fare la cera sulla schiena, da soli è impossibile. Un accorgimento importante è quello di strappare la striscia depilatoria rapidamente e contropelo per ottenere un’ottima depilazione.

Luce pulsata e Laser

La luce pulsata ed il laser sono metodi di depilazione per la schiena di uomini pelosi a medio/lungo termine. Sono entrambe nuove tecniche di depilazione e non vi è la certezza che siano definitive ma, comunque sono ottime a livello estetico e durature. Il costo, per ogni seduta, è abbastanza elevato ma, per chi ha grossi problemi di peluria sono sicuramente le soluzioni migliori.

Depilazione schiena uomo fai da te con il rasoio: Consigli utili

La depilazione della schiena maschile richiede necessariamente l’utilizzo di alcuni strumenti un rasoio tradizionale oppure elettrico.
Questi ultimi sono progettati appositamente per radere la schiena di un uomo con pochi sforzi. Esistono infatti, alcuni modelli, dotati di estensioni per la schiena e lame arrotondate per evitare di graffiarsi o irritare la pelle.
Molto utile da applicare della fase subito successiva alla depilazione è il talco, ottimo rimedio per mantenere la pelle fresca ed asciutta, se per raderti hai utilizzato un rasoio manuale. Questo perché il pelo è una sorta di cuscinetto tra la pelle e gli indumenti, la sua rimozione può far si che la pelle, priva di ventilazione, risulti più appiccicosa.
Nel caso del rasoio elettrico, invece, consigliamo di applicare il talco già prima della depilazione, questo per rendere la rasatura più confortevole e minimizzare possibili irritazioni.
Un altro consiglio da non sottovalutare per la depilazione schiena di uomo è quello di esfoliare periodicamente la pelle in fase di ricrescita del peli. Eliminare le cellule morte evita il problema dei peli incarniti e l’acne, fastidiosa e visivamente poco attraente.