Ristrutturare casa: l’aiuto di un professionista esperto fa la differenza

Pubblicato in Prodotti e Servizi

ristrutturazione-ufficio_800x450Sul mercato sono presenti diverse imprese specializzate in ristrutturazione valutatele con Instapro

Oggi ristrutturare casa conviene.

Chi sceglie di sistemare le mura domestiche, ed eseguire lavori di edilizia, per tutto il 2018 potrà risparmiare grazie alle detrazioni e agevolazioni fiscali messe in campo dalla legge di bilancio.

Il famigerato bonus ristrutturazione consente a chi decide di rinnovare la casa dove abita da tempo, oppure di risistemare un immobile appena acquistato, di eseguire lavori di ristrutturazione garantendosi la detrazione del 50% sulle spese sostenute, fino al limite di 96.000 euro.

L’Agenzia delle Entrate prevede inoltre una detrazione Irpef anche per chi acquista fabbricati a uso abitativo ristrutturati.

In particolare, la detrazione spetta nel caso di interventi di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia, riguardanti interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie, che provvedano entro 18 mesi dalla data di termine dei lavori alla successiva alienazione o assegnazione dell’immobile.

Ristrutturare? Si grazie… Valutiamo le imprese specializzate

Se la scelta di ristrutturare non è solo un’ipotesi, ma piuttosto un’idea concreta, non resta che valutare le tipologie di intervento ma soprattutto i costi.

Disponendo di un budget ben preciso è importante farsi aiutare da un professionista esperto per capire quali interventi si possono eseguire investendo una determinata quota di denaro.

Sul mercato sono presenti diverse imprese specializzate in ristrutturazione e anche se non si conoscono direttamente non è complicato potersi avvalere del loro operato.

Scegliere fra un ventaglio di proposte per trovare professionisti seri e preparati non è difficile, l’importante è farsi aiutare da esperti di settore come sono quelli proposti da Instapro.

Il marketplace dedicato ai lavori in per la casa può mettervi in contatto direttamente con ditte specializzate in ristrutturazioni nella vostra zona.

E’ sufficiente inviare gratuitamente una richiesta per ricevere nel giro di 24 ore offerte specifiche da imprese affidabili.

Ristrutturare: identifichiamo le tre tipologie di intervento

Quando si parla di ristrutturazione possiamo identificare tre tipologie di intervento specifiche.

Gli immobili con il tempo si deteriorano e perdono valore, inoltre i vecchi impianti devono essere modernizzati per consentire di mantenere immutate nel tempo sicurezza e comfort.

E’ per questo che si deve ricorrere ad interventi specifici, vediamo le tre tipologie principali.

Si parte con la ristrutturazione che considera la manutenzione ordinaria come ad esempio la riparazione della struttura dell’immobile così come la parte muraria, le coperture e le rifiniture, il rifacimento del tetto e la sostituzione dei pluviali.

Si passa alla ristrutturazione straordinaria per consolidare o sostituire in toto, o in parte, la struttura portante. Questa categoria di interventi considera ad esempio i muri di sostegno, le solette, gli architravi, la suddivisione di un immobile in più unità distinte o l’accorpamento.

E per finire si considera la ristrutturazione completa o edilizia ovvero tutta quella serie di interventi che mettono in atto cambiamenti sostanziali come può essere il cambio d’uso, l’aspetto estetico, le dimensioni dell’immobile.

Per eseguire questa terza tipologia di interventi è necessario disporre di regolare concessione edilizia.

I costi della ristrutturazione

Sui costi incidono diversi fattori a partire dalla tipologia di edificio o abitazione che si intende ristrutturare.

E’ determinante valutare lo stato dell’immobile, l’esperienza dell’impresa che eseguirà i lavori, le tecniche e i materiali che verranno utilizzati e non ultima la collocazione geografica.