Come pulire la Xbox

Pubblicato in Tecnologia

dedoshop4_800x533Le Xbox sono dei prodotti di grande qualità, che durano tanto ma affinché i videogiochi abbiano lunga durata è importante prendersene la dovuta cura e, al tempo stesso, trattare adeguatamente anche i dischi dei giochi. Sappiamo infatti che un disco rovinato o graffiato costituisce una minaccia, in quanto può compromettere infatti il funzionamento della console…cosa che vorremmo tutti evitare.
Questo significa che dovremmo pulire per bene le console e pulirle abbastanza spesso, come si fa con la casa per esempio! Non bisogna aspettare che si accumuli polvere e bisogna ovviamente posizionare le console in ambienti puliti, è inutile spolverare solo la superficie esterna della Xbox se poi la mettiamo su dei mobili o mensole ricoperti di polvere, soprattutto perché così facendo la polvere entrerebbe all’interno, vicino alle ventole e smontare la console diventerebbe più complicato. Ovviamente non sarebbe un problema perché ci sono degli specialisti del settore che offrono anche servizi di pulizia e riparazione di console come Dedoshop, tra cui le Xbox. L’assistenza di questa azienda non si limita ai guasti generici di natura tecnica, ma anche alla manutenzione ordinaria, che può risultare utile a chi non ha tempo o voglia di pulire i propri videogiochi, o chi ancora desidera fare le cose per bene e preferisce quindi che siano dei professionisti ad occuparsi della pulizia della propria console.

Senza dubbio affidarsi a delle persone competenti garantisce dei risultati migliori in quanto conoscono meglio di noi le console, sanno quindi dove mettere le mani ed hanno gli strumenti giusti per aprire i componenti senza danneggiarli, ma a livello settimanale si può comunque fare qualcosa nel nostro piccolo. La Xbox ci ringrazierà.

Quello che serve è semplicemente un panno asciutto, possibilmente di colore neutro, cioè bianco e non colorato. Occorre quindi passarlo sulla superficie esterna ed interna della Xbox, dove si inserisce il disco e dove poggia il videogioco. La stessa cosa va fatta per i dischi dei giochi: vanno rimosse le eventuali ditate, che sappiamo essere un po’ difficili da togliere, con un panno pulito. Il consiglio per non ammattire troppo nella rimozione delle ditate è ovviamente quello di prendere i dischetti dal foro centrale, che è fatto appositamente per non mettere le dita sulle parti delicate del CD. Poi puoi comunque capitare che qualche ditata scappi e in tal caso appunto occorre passare ripetutamente il panno fino a quando il disco non splende. Per la maggiore durata del disco ricordiamo poi di riporli sempre nelle loro custodie e di non lasciarli in giro a prendere polvere e all’esposizione di graffi o rotture. Sono oggetti delicati!