Come si vive a Valencia? Le esperienze degli italiani

Pubblicato in Turismo

Valencia central squareValencia è una città molto bella, la terza più grande di tutta la Spagna, che attira ogni anno tantissimi turisti e studenti, pronti a lasciarsi incantare dai suoi monumenti e dalle sue numerose attrazioni. In questo articolo vogliamo parlarvi di alcune informazioni utili, se avete intenzione di trasferirvi in questa città per iniziare una nuova vita.

Valencia è una città ottima per chi cerca le comodità tipiche della città, ma che non ama particolarmente il caos delle grandi metropoli. Infatti, come stile di vita è molto paragonabile a quello di un grande paese qua in Italia. Prima di iniziare una nuova vita in un paese straniero, consigliamo sempre di ascoltare l’esperienza di chi ha già fatto il grande passo, ad esempio leggendo questo blog di un italiano che vive a Valencia.

Questa città è davvero piena di vita, basta farsi un giro per le sue strade tra i vari parchi, i bar e i ristoranti per vedere gente sempre pronta a trascorrere tempo insieme e a socializzare. La qualità della vita è generalmente buona, con un titolo di studio come una laurea, è più facile trovare lavoro, altrimenti la ricerca può rivelarsi più difficoltosa. Quello che è sicuro è che sarebbe meglio imparare un po’ di spagnolo prima della partenza, così potrete muovervi più agevolmente e potrete interagire meglio.

Se avete intenzione di iniziare a lavorare in Spagna, ci sono alcuni settori più favorevoli come quello delle telecomunicazioni, il turismo e tutto ciò che riguarda l’energia.

Valencia ha il vantaggio di essere molto aperta e le condizioni climatiche sono spesso favorevoli e piacevoli. La città è ricca di discoteche, locali, ristoranti, spiagge meravigliose e possibilità di ogni tipo per un intrattenimento adatto un po’ a tutte le fasce di età. Si tratta di una città in continua evoluzione, dove tantissimi stranieri hanno deciso di iniziare a studiare o lavorare.

Anche la cucina gioca una parte molto importante. Qui avrete modo di assaggiare moltissimi piatti della tradizione culinaria del posto che vi faranno leccare i baffi. In centro potrete trovare anche molti bar che offrono le famosissime tapas, che non potete proprio perdervi.

Durante l’anno vengono organizzate varie feste. Ad esempio Las Fallas è un famosissimo festival che dura per una settimana, nel mese di marzo. In occasione del festival vengono organizzati falò ogni notte, spettacoli con fuochi di artificio e molto altro ancora.

Valencia è una città ricca di edifici contemporanei molto importanti, non dimentichiamoci poi della meravigliosa Città delle Arti delle Scienze. Insomma la città offre tantissimo da vedere e molto cose nuove da imparare.

Tra i vantaggi dello scegliere Valencia come meta è che sicuramente non è troppo lontano dall’Italia e il costo della vita in generale è abbastanza basso. Valencia è una città molto cosmopolita che accoglie bene gli stranieri. La sua popolazione è davvero molto cordiale e socievole. D’altro lato dobbiamo segnalare che purtroppo c’è un alto tasso di disoccupazione, per cui è importante scegliere bene quali passi muovere prima di trasferirsi in questa bellissima città.